I passi base per il ritmo baladi (parte 1)

Quali sono i passi che si possono abbinare al ritmo baladi?

Alcune risposte arrivano da questo tutorial interpretato da Saida, famosa danzatrice argentina che ha fatto parte delle Bellydance Superstars, allieva di Amir Thaleb.

Il ritmo baladi è un ritmo in 4/4 molto diffuso  sia in Egitto,  all’interno della musica baladi che, più in generale, della musica araba per danza.

Il passo più rappresentativo della danza orientale che si trova abbinato a questo ritmo è il passo della cavigliera, il primo proposto da Saida. In pratica, l’equilibrio è sulla gamba dietro, che non è mai completamente stesa ma ha il ginocchio sempre leggermente flesso per ammortizzare; la gamba avanti è senza peso, il piede tendu e il lavoro sta tutto nell’anca. C’è una torsione e contemporaneamente un sollevamento dell’anca: da questa posizione si parte per marcare due colpi verso il basso, poi uno in alto, uno in basso e infine uno in alto, mentre il piede corrispondente si muove in un leggero calcetto.

Questa è soltanto una delle infinite possibilità della cavigliera, che può avere un altro modo di marcare gli accenti del ritmo ma gioca sempre tra torsione e sollevamento dell’anca e relative posizioni del piede.

Poi Saida propone delle ondulazioni, ovvero il cosiddetto “cammello”, che in questo caso avviene camminando, in avanti o all’indietro, con un passo tipo chassé. Il cammello è  un altro classico della danza del ventre: è una vera e propria onda che attraversa il corpo passando per la spina dorsale e richiede un po’ di allenamento per essere eseguito in modo fluido ed elegante.

Infine, Saida ci propone un passo incrociato laterale, da eseguire con i piedi in mezza punta.

Si procede verso destra per un totale di 3 tempi e poi si sospende il peso e si cambia direzione nel 4° tempo¸ lasciando gamba e piede, quindi si ripete il tutto verso sinistra.

Al termine del tutorial, troviamo poi i movimenti preparatori alle contrazioni del ventre, che ci serviranno nella seconda parte dei movimenti da abbinare al ritmo baladi.

2 Comments
  1. germana
  2. Menekse

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *