Tag Archives: percussioni arabe

Oriental Emotion: tre giorni di danza orientale a Riccione

La danza orientale, o meglio: le danze orientali tornano a Riccione per l’undicesimo congresso internazionale dal titolo Oriental Emotion.
Tre giorni di corsi, seminari, stage e master class con maestri italiani e internazionali, per conoscere o approfondire la danza del ventre ma anche altre forme di danza provenienti dall’Oriente più lontano, come la danza polinesiana o Bollywood.

Oriental emotion - ladanzarientale

Oriental emotion - ladanzarientale

Nelle serate di venerdì 1 e sabato 2 giugno si terranno due grandi spettacoli a cui parteciperanno tutti gli insegnanti del congresso; in più ogni giorno, prima delle lezioni, sono previsti momenti di riscaldamento-meditazione ispirati allo yoga.
Tra gli artisti ospiti quest’anno Zadiel, Jill Parker, Elizabeth Strong, Kaidi Udris, Kaouther Ben Amor, Evelina Papazova e poi Najma Hassan, Giulia Saamya, Jamila Zaki, Lamia Barbara, Valentina Mahira, Maria Teresa Habara e i percussionisti Gabriele Gagliarini e Simone Pulvano.

I seminari sono divisi per livello, da primi passi/principianti a intermedi, avanzati e professionali/master class e toccheranno gli argomenti più svariati: dai vari stili della danza orientale (baladi, sha’abi, sharqi, gawazi, arabo Andaluso, turco, khaleeji) a elementi di tecnica (shimmy, braccia, passi, giri), fino a diversi aspetti dell’ATS e della Tribal Fusion; dalla danza con gli oggetti (bastone, fan veils, melaya) alla musica araba, da un punto di vista teorico e pratico (percussioni), senza trascurare i segreti del trucco di scena.

Oriental Emotion si terrà a Riccione nei giorni 1,2 e 3 giugno 2012 presso l’Hotel Centro Congressi Le Conchiglie.

Per info e prenotazioni:
www.newemotion.net

 

 

Share/Bookmark

Venti di Etnie: un’anteprima a Roma

Per tutti gli appassionati di danza orientale ma anche di flamenco, tango, danze popolari italiane e di percussioni arabe, flamenche e italiane c’è un nuovo appuntamento con Etnie a Roma, al Teatro Italia.

Nando Citarella - ladanzaorientale

Nando Citarella - ladanzaorientale

Etnie è un’originale formula di “vacanze etniche” che dal 1992 raccoglie ogni anno a Marina di Camerota artisti di calibro internazionale e appassionati di percussioni, danze e canto di paesi quali l’Italia, la Spagna, l’Africa, il Brasile. Gli artisti, che hanno una consolidata esperienza di insegnamento, propongono una serie di corsi che possono essere fruiti dagli ospiti del Villaggio Villamarina, durante una settimana che prevede tanti momenti di condivisione e svago, culminando con una grande festa finale. Tra i corsi da frequentare c’è naturalmente quello di danza del ventre, tenuto dal grande maestro Saad Ismail, ma anche flamenco, tango, danze tradizionali africane e poi danze popolari italiane con Nando Citarella, ideatore e direttore artistico della manifestazione. Chi preferisce la musica può cimentarsi in percussioni arabe, percussioni flamenche, percussioni italiane, percussioni brasiliane e per tutti c’è un corso di canto di tradizione orale, italiana e straniera.

Etnie 2011 - ladanzaorientale

Etnie 2011 - ladanzaorientale

Per presentare questa, che è un’edizione speciale della vacanza, nasce lo spettacolo Venti di Etnie: per festeggiare insieme i vent’anni di Etnie saranno sul palco del Teatro Italia, a Roma, Nando Citarella, Gabriella Aiello, Saad Ismail e l’Ismail Oriental Dance; Gabriele Gagliarini, Simone Pulvano e la Takadum Orchestra; Steve S.O. Emejurue UMU Africa; Ruggero Artale Afro Percussion Quartet; Filippo Avignonesi e Yulia Yukhina; Giovanni Volpe e i Batacoto, Walter Da Costa (Cobra) e Sao Salomao e moltissimi ospiti a sorpresa per una serata indimenticabile con ritmi e musiche da tutto il mondo.

Ismail Oriental Dance - ladanzaorientale

Ismail Oriental Dance - ladanzaorientale

Info e prevendite presso Teatro Italia in Via Bari 18 Roma (06 44 23 92 86) e presso Accademia Musicale Interamnense, Via Pellegrino Matteucci 102 sc.B (06 57 82 865 o 328 40 92 519).

Copy Protected by Chetans WP-Copyprotect.